Ti trovi in:  Home  » Servizi  » Verifica impianti termici  » Cosa c'è da sapere

Cosa c'è da sapere

"Con noi la tua caldaia è ok"

CERTIFICAZIONE E VERIFICA IMPIANTI TERMICI COMUNE DI TERAMO

"Mantenere in uno stato ottimale di funzionamento il proprio impianto termico, prima di rappresentare l'adempimento a un preciso obbligo di legge (Legge 10/1991, D.P.R. 412/1993, D.P.R. 551/1999, D.Lgs. 192/2005, D.Lgs. 311/2006, L.R. Abruzzo 17/2007 e successive modifiche ed integrazioni), costituisce il passo fondamentale attraverso il quale perseguire obiettivi prioritari per una società civile evoluta: la diminuzione dei consumi energetici e dell'inquinamento ambientale prima di tutto, oltre ad una maggiore sicurezza per la collettività intera".

In poche parole, eseguire correttamente l'esercizio e la manutenzione del proprio impianto termico significa rispettare l'ambiente, garantire un presente sicuro a te ed a chi ti sta vicino ed un futuro sostenibile ai nostri figli ed alla nostra terra.

“Con noi la tua caldaia è ok” è lo slogan che, da sempre, la Te.Am. Teramo Ambiente SpA ha adottato per la Certificazione e Verifica Impianti Termici del Comune di Teramo.

LA CERTIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI. 
Certificare il proprio impianto significa far conoscere, periodicamente, all'Ente di controllo, in questo caso al Comune di Teramo per il tramite della Te.Am., lo stato di manutenzione ed esercizio della propria caldaia, particolarmente, l'efficienza energetica.

Nel Comune di Teramo, è possibile certificare tutte le caldaie adibite a riscaldamento ambienti e/o produzione di acqua calda sanitaria, sia maggiori di 35 kW (centrali termiche) che minori di 35 kW (caldaie individuali), ed anche tutti gli apparecchi adibiti a sola produzione di acqua calda sanitaria unifamiliari o stufe e radiatori a gas singoli, fissi, qualora la somma delle potenze degli apparecchi a servizio dell'unità immobiliare risulti uguale o superiore a 15 kW (impianti termici assimilati).

Ciò è possibile semplicemente trasmettendo alla Te.Am., avvalendosi del proprio manutentore di fiducia, il rapporto di efficienza energetica munito di bollino, ogni due anni per impianti di potenza al focolare inferiore a 35 kW, ogni anno, per impianti di potenza uguale o maggiore a 35 kW ed ogni quattro anni per impianti termici assimilati.

In definitiva, per avere in regola il proprio impianto termico, di qualunque potenza esso sia, sarà sufficiente rivolgersi al proprio caldaista di fiducia che, una volta fatti tutti i controlli previsti da legge, rilascerà una copia del rapporto di efficienza energetica, completo del bollino di “caldaia ok”, da conservare insieme al libretto di climatizzazione. Il bollino di “caldaia ok” ha un costo pari ad € 11,87 per generatore, va pagato direttamente al caldaista ed ha validità biennale per i generatori di potenza inferiore ai 35 kW, validità annuale per i generatori di potenza uguale o superiore ai 35 kW (centrali termiche) e validità quadriennale per gli impianti termici assimilati. Sarà sempre cura del caldaista, entro i termini di scadenza, trasmettere l'altra copia del rapporto di efficienza energetica munita di bollino alla Te.Am.

Oltre al costo del bollino, che è l'unico onere di certificazione, sarà a carico dell'utente l'usuale compenso da corrispondere al caldaista per il suo normale lavoro di manutenzione e controllo.
Si ricorda che la manutenzione della caldaia è un preciso adempimento di legge, che va effettuata, salvo diverse indicazioni del manutentore o del fabbricante per particolari tipologie, annualmente.
Infine: la manutenzione e la certificazione dell'impianto termico devono essere affidate a tecnici abilitati, regolarmente iscritti alla Camera di Commercio.

L'ISPEZIONE DEGLI IMPIANTI. 
Vi ricordiamo che tutti coloro che non avranno aderito alla Campagna di Certificazione entro le scadenze previste riceveranno l'ispezione onerosa degli Ispettori della Te.Am. Spa.
Il costo da sostenere è non inferiore ad euro 92,60, ovvero superiore per le centrali termiche ed in caso l'ispezione risultasse con esito favorevole (analisi combustione non regolare).

Tal costo di ispezione si rivela pertanto, ad ogni effetto, aggiuntivo rispetto a quello, sempre da corrispondere al manutentore, per il controllo e manutenzione dell'impianto.

L'ispezione infatti non sostituisce affatto la manutenzione, ma viene effettuata obbligatoriamente da parte dell'Ente di controllo, in assenza di trasmissione da parte del cittadino del rapporto di efficienza energetica munito di bollino.

Oltre ai maggiori costi da sostenere in caso di ispezione, infine, la eventuale assenza di manutenzione periodica, se rilevata, può comportare, da parte del Comune di Teramo che riceve il rapporto di ispezione della Te.Am., sanzioni al responsabile dell'impianto nei termini di legge, ovvero da 500 a 3.000 euro, per l'inadempienza di merito.

Tutte le ispezioni da parte degli ispettori della Te.Am. Spa saranno sempre precedute da una lettera di avviso, nella quale verrà specificato il giorno e l'ora dell'appuntamento per lo svolgimento dell'ispezione.
I tecnici ispettori della Te.Am. Spa saranno muniti di apposito tesserino di riconoscimento: invitiamo i cittadini a diffidare e a non dare seguito a qualsiasi richiesta fatta presso il proprio domicilio che non sia stata preceduta da comunicazione scritta da parte della Te.Am. Spa.

INFORMAZIONI 
Per qualsiasi tipo di informazione o chiarimento sulla Campagna di Certificazione e Verifica Impianti Termici del Comune di Teramo o sulle ispezioni effettuate dai nostri ispettori è possibile rivolgersi al Numero Verde 800.25.32.30 attivo dal Lun. al Ven. dalle ore 9 alle ore 13, oppure presso gli Uffici Te.Am. S.p.A. siti in Piazza Garibaldi, 55 (tel. 0861 186 77 71; fax 0861 186 80 70).

counter

Ultime
Novità

02
aprile
2021
Gestione dei servizi cimiteriali durante l’emergenza ...
La società Teramo Ambiente S.p.A. comunica che sarà possibile effettuare le visite all’interno dei cimiteri ...
02
aprile
2021
AVVISO CHIUSURA INFO POINT - DISTRIBUZIONE KIT E BUSTE ...
Si informa l'utenza che nella giornata di Sabato 03 Aprile 2021 lo Sportello Info Point per la distribuzione dei kit ...
Contatti

TE.AM - Teramo Ambiente
Via Melchiorre Delfico, 73

Tel.: 0861.43961
Fax: 0861.211346
Servizio Clienti: 800.253230
Email: info@teramoambiente.it

Società Trasparente

Servizio Società Trasparente

Accedi alla nostra area Società Trasparente.